• sandro petrilli

Covid-19, i vaccini a mRNA in gravidanza sono sicuri per madre e bambino

L'immunizzazione contro il COVID-19 durante la gravidanza con vaccini a mRNA, come quello di Moderna o Pfizer-BioNTech, non sembra causare problemi alle donne o ai neonati, secondo due studi pubblicati su JAMA.

Deshayne Fell, della University of Ottawa, e del Children's Hospital of Eastern Ontario (CHEO) Research Institute, Ottawa, e il suo gruppo di lavoro riferiscono che il fatto di aver ricevuto la vaccinazione durante la gravidanza, rispetto a dopo la gravidanza e a non averla ricevuta del tutto, non è risultato significativamente associato a un aumento del rischio di emorragia post-partum, corioamnionite, taglio cesareo, ricovero in terapia intensiva neonatale, basso punteggio Apgar.


JAMA 2022. Doi: 10.1001/jama.2022.3271

http://doi.org/10.1001/jama.2022.3271


JAMA 2022. Doi: 10.1001/jama.2022.4255

http://doi.org/10.1001/jama.2022.4255


JAMA 2022. Doi: 10.1001/jama.2022.2459

http://doi.org/10.1001/jama.2022.2459

2 visualizzazioni0 commenti