• sandro petrilli

Il vaccino antinfluenzale in gravidanza protegge il neonato da future allergie

I bambini nati da mamme che si sono vaccinate contro l'influenza durante la gravidanza hanno un rischio ridotto di sviluppare allergie più avanti nella vita e che, addirittura, potrebbero essere protetti contro l'asma. Lo si legge in uno studio pubblicato su Plos Medicine svolto dai ricercatori della University of Western Australia, a Perth. La ricerca conferma inoltre la sicurezza della vaccinazione antinfluenzale eseguita in gravidanza, già raccomandata in molti Paesi nel mondo. Ma non solo: alcune prove cliniche suggeriscono che l'esposizione alla vaccinazione materna in utero possa in qualche modo attivare il sistema immunitario innato del feto.


Plos Medicine 2022. Doi: 10.1371/journal.pmed.1003963

https://doi.org/10.1371/journal.pmed.1003963


1 visualizzazione0 commenti