• sandro petrilli

PERCHÉ ASSUMERE FOLATI GIÀ UN MESE PRIMA DEL CONCEPIMENTO E PER IL 1° TRIMESTRE DELLA GRAVIDANZA

I folati in gravidanza: uno dei pochi casi in cui assumere integratori è veramente raccomandato. E’ sempre bene evitare il “fai da te”, sia nel prendere iniziative di assunzione che di rifiuto. Vitamine e minerali vanno assunti in caso di stati carenziali, che si possono determinare per:

  • insufficiente introduzione con la dieta, cosa che non accade con la dieta mediterranea variata

  • malassorbimento, come ad esempio nella celiachia

  • aumentato fabbisogno, come in gravidanza.

In particolare, nel mese che precede la gravidanza e per tutto il primo trimestre è raccomandata l’assunzione di acido folico attivo, per la prevenzione dei difetti del tubo neurale e per garantire il buon esito della gravidanza.

3 visualizzazioni0 commenti